SPEDIZIONE GRATUITA CON ORDINI SUPERIORI A 70 €

TEMPEH MANDORLE E LIMONE

TEMPEH MANDORLE E LIMONE

Il tempeh è un ingrediente davvero versatile: è digeribile, leggero, ricco di proteine, sali minerali come calcio e ferro, fibre e vitamine del gruppo B.

Per chi è alle prime armi, il tempeh è un derivato della soia, fermentato con un fungo.

La fermentazione ad opera del fungo pre digerisce le parti indigeste della soia, rendendolo un alimento fantastico, adatto anche ai bambini.

Per 2 persone:

  • 150 g  di tempeh
  • 50 g di mandorle
  • 1 porro
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di arrowroot o amido di riso o di mais
  • 2 cucchiai di olio e.v.o.
  • 1-2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 pizzico di sale marino integrale

Per la marinatura:

  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di aceto di mele o di riso
  • 2 cucchiaini di succo di zenzero
  • 1 punta di cucchiaino di aglio in polvere (facoltativo)
  • acqua q.b. (circa 400 ml)

In una ciotola prepara la marinatura mescolando la salsa di soia con l’aceto, lo zenzero e l’aglio.

Taglia il tempeh a cubetti e trasferiscilo nella ciotola. Copri con acqua e mescola.

Lascia riposare almeno mezz’ora, anche di più se possibile.

Nel frattempo pulisci il porro e taglialo a rondelle.

Fallo rosolare in padella con 1 cucchiaio di olio e 1 pizzico di sale, finchè sarà morbido.

Tosta le mandorle in padella senza farle bruciare. Sono pronte quando avranno il profumo di mandorle tostate.

Quando il porro è pronto mettilo da parte in una ciotolina e tieni la padella perchè la riutilizzerai per il tempeh (meno piatti da lavare!).

Trascorso il tempo della marinatura, scola il tempeh (senza buttare la marinatura) e trasferiscilo in un piatto con 1 cucchiaio di Arrorwroot. Impana bene, poi trasferisci nella padella in cui hai cotto il porro e fai saltare con 1 cucchiaio di olio per 1-2 minuti.

In una ciotolina sciogli 1 cucchiaino di arrowroot con un po’ di marinatura e 2 cucchiai di salsa di soia, poi aggiungilo in padella.

Mescola e lascia cuocere 1 minuto. Valuta se serve aggiungere altro liquido, nel caso puoi aggiungere un po’ di marinatura.

A fine cottura spegni e aggiungi le mandorle, la buccia grattugiata del limone e il succo di mezzo limone.

Mescola bene, va servito caldo.

 

← Post più vecchi Post più recente →